“Queste macchie di colore sono audaci, rumorose e spoglie, proprio come i ricordi di emozioni forti.”

IMG_2484.HEIC
 

transeo Nº1

90 x 100 cm

Lana su Cotone

Aprile 2020

Firenze, Italia

2,400 €

transeo Nº2

100 x 90 cm

Lana su Cotone

Novembre 2020

Firenze, Italia

1,900 €

transeo Nº3

100 x 90 cm

Lana su Cotone

Novembre 2020

Firenze, Italia

1,800 €

transeo Nº4

90 x 90 cm

Lana su Cotone

Dicembre 2020

Firenze, Italia

1,900 €

transeo Nº5

70 x 90 cm

Lana su Cotone

Gennaio 2021

Firenze, Italia

1,800 €

transeo Nº6

60 x 60 cm

Lana su Cotone

Marzo 2020

Firenze, Italia

950 €

IL VOLO

SOLD

70 x 70 cm

Lana su Cotone

Gennaio2021

Firenze, Italia

850 € (sold)

Nº 1 , 2 , 3

30 x 50 cm

Lana su Cotone

Luglio 2020

Firenze, Italia

400 € each

PESCE GATTO

90 x 120 cm

Lana su Cotone

Marzo 2020

Firenze, Italia

2,500 €

OUROBOROS

50 x 60 cm

Lana su Cotone

Dicembre 2020

Firenze, Italia

750 €

Femina

FEMINA

80 x 90 cm

Lana su Cotone

Marzo 2021

Firenze, Italia

1750 €

 

Spesso tendo a dare la priorità a momenti ed esperienze forti rispetto alla stabilità sicura. Credo che sia con queste esperienze che creiamo i nostri ricordi sensuali più luminosi che durano una vita.

 

All'interno della serie “ TRANSEO ” macchie di colore luminose e vibranti si scontrano in un unico momento. Queste macchie di colore sono audaci, rumorose e spoglie, proprio come i ricordi di emozioni forti. Sebbene ciascuno di questi momenti possa sembrare semplice da lontano, sono costruiti filo per filo da tutti i dettagli più piccoli che spesso vengono trasformati o dimenticati nel tempo. Quando cuciti insieme, questi dettagli rivelano i colori audaci e sovrapposti dei nostri ricordi emotivi più forti.

Il filo è stato usato storicamente come simbolo da diverse religioni in cerimonie e rituali. Anche tra culture diverse, l’allegoria del filo viene usata come riferimento a protezione, buona sorte, oltre che a un ricordo di lezioni apprese e connessione tra gli umani. Con ogni ricamo colorato Ermol incorpora un emozione, come un piccolo pezzo di un puzzle. Il filo viene usato sulla tela come se fosse pittura: le emozioni rintanate nel subconscio dettano la direzione, e l’artista immagina forme organiche composte da colori accesi che creano sagome integre.

OLGA ERMOL è un artista visivo multidisciplinare, di origini Ukraine. Ha cominciato a dipingere all’età di 9 anni, quando è stata innescata la scelta della sua carriera creativa. Ha lavorato con pitture ad olio, arti digitali e sculture, esplorando costantemente forme di arte tridimensionali.

Dopo aver vissuto tra Londra e Milano, nel 2020 la pandemia globale l’ha indotta a sperimentare con il ricamo, che intende continuare ad esplorare. Attualmente Olga vive e crea tra le colline toscane.

 
  • Instagram
  • Facebook

mettiti in contatto e mandami una E-MAIL